Linux Arena 2014 – elenco degli eventi e dei workshop

linuxarena800
Finalmente ci siamo!

A poca distanza dall’inizio di questo grande evento, che porta la nostra Associazione ad essere presente nel più grande contesto della Fiera del Radioamatore di Pordenone, mettiamo a vostra disposizione l’elenco generale degli eventi.

Vi ricordiamo che:

  • all’interno del documento scaricabile in fondo a questa pagina troverete elencati TUTTI i workshop previsti nelle 3 giornate dell’App-Days.
  • trovate tutti i nostri talk e workshop descritti nell’elenco presente nella pagina Linux Arena del nostro wiki.

 

Install-Party-Linux-2Non dimenticatevi la possibilità da noi offerta di installare il Sistema Operativo Linux sul Vostro PC, partecipando all’Install Party di Sabato, dalle ore 16:00 alle ore 18:30.  Vi chiediamo di utilizzare il nostro modulo di Contatto per confermare la richiesta di installazione. Vi attendiamo numerosi!! 

La nostra Associazione e i nostri ospiti saranno presenti con un proprio stand. Nel nostro stand espositivo troverete diversi nostri progetti a cui stiamo lavorando, innovazioni tecnologiche e anche il servizio di masterizzazione delle immagini Linux su CD e tanti altri nuovi progetti

Home-Slide-APP

ProgrammaAppDaysVenerdi25Aprile2014 ProgrammaAppDaysSabato26Aprile2014-2   ProgrammaAppDaysDomenica27Aprile2014-2

Scarica l’elenco del programma dei workshop in formato PDF

logo_radioamatore_HIFICAR

Convegno “Il Lavoro ai tempi della Rivoluzione Digitale” alla Linux Arena

logo_PNinnova_header_200Come troverete descritto nel nostro blog ‘di promozione’ #PNinnova, anche quest’anno l’Ente Pordenone fiere, durante l’evento ‘Fiera del Radioamatore 2014‘ torna dunque a mettere al centro il tema delle nuove opportunità di lavoro offrendo un importante pre-evento, il convegno “Il Lavoro ai tempi della Rivoluzione Digitale“, che si terrà Giovedì 24 Aprile dalle 14:30 alle 18:00 presso la Sala Zuliani, al 1° Piano della Palazzina Ingresso Centrale della Fiera di Pordenone.

convegno-2013


Internet è il motore di una Rivoluzione Digitale fatta di socialità, community e condivisione online. Grazie alla rete e al suo livello di “astrazione”, il mondo del lavoro sta riscoprendo il valore e la forza della collaborazione, rompendo pregiudizi e diffidenze che spesso ci frenano nel mondo “analogico”.

Il convegno racconterà le concrete possibilità di lavoro in rete (servizi, applicazioni mobili, portali, community) e grazie alla rete (community e aziende che in rete co-progettano e co-realizzano), con casi di successo e protagonisti tutti italiani, senza tralasciare l’esame degli aspetti economici ed industriali di questo nuovo modello collaborativo.

L’ingresso è gratuito ed aperto a tutti; le informazioni e registrazioni vengono raccolte nella pagina Contatti | #PNinnova

Heartbleed – il baco di OpenSSL che ha messo in ginocchio molti server

Ciao,

in questa settimana molti server admin hanno avuto dei grattacapi notevoli, a causa della scoperta di questo ‘baco’ software che li ha costretti a ricorrere ai ripari molto velocemente (aggiornando la versione installata alla OpenSSL 1.0.1g ).
Questo errore di programmazione esiste sin dal 31 dicembre 2011, ma è stata scoperto in questo mese, da Neel Mehta di Google Security. Per conoscere meglio il funzionamento di questo bug, leggete il post su Wikipedia.

Cos’è questo baco?Heartbleed.svg

Heartbleed è il nome assegnato a una vulnerabilità zero day (CVE-2014-0160) che riguarda OpenSSL, il sistema usato per criptare le comunicazioni internet usato da due terzi dei server e fino ad oggi considerato uno dei sistemi più sicuri. La falla – e questa è una pessima notizia – esiste da due anni, dal dicembre 2011, ed è stata messa a posto in questi giorni nella versione OpenSSL 1.0.1g.  Le versioni vulnerabili di OpenSSL vanno dalla 1.0.1 alla 1.0.1f, mentre non lo sono OpenSSL 1.0.0 e 0.9.8. (wired.it)

E’ consigliato cambiare le mia password di accesso ai servizi?

Il post presente sul sito di attivissimo consiglia di effettuare i seguenti controlli:

  • Non fa differenza se usate Mac OS, Linux, Windows, Android, iOS e se usate un computer o un tablet o uno smartphone: siamo tutti vulnerabili allo stesso modo. Nno dipende da noi, ma dal software installato sul server dove siamo ospiti.
  • Controllate se i siti che visitate sono vulnerabili o si sono aggiornati, immettendone il nome in ssllabs.com/ssltestoppure filippo.io/Heartbleed/.
  • Se un sito risulta vulnerabile, non interagite con esso fino a che non si aggiorna. Non cambiate la vostra password: è inutile se il sito non si aggiorna. La nuova password verrebbe letta dagli aggressori.
  • Se un sito risulta non vulnerabile, visitatelo e cambiate immediatamente la vostra password.
  • Non usate la stessa password per siti differenti: se lo fate, mai come oggi è il momento di smettere di essere così pigri e imprudenti.
  • Non fidatevi di mail o altri messaggi che vi invitano a cliccare su un link per aggiornare le vostre password: sono quasi sicuramente trappole di criminali.
  • Non seguite link a siti presso i quali avete un account: digitate a mano il nome del sito nel vostro browser.
  • Se avete NAS o altri server personali esposti a Internet, aggiornateli appena possibile.

Come funziona? Semplice spiegazione

heartbleed_explanation

Grazie a xkcd.com

Gruppo Dafne – primo incontro su ProxmoxVE

Cari soci e simpatizzanti,
abbiamo deciso di organizzare il primo di una serie di incontri dedicati a ProxmoxVE.

Cos’è?

Progetto Open Source sviluppato e mantenuto dell’austriaca Proxmox Server Solutions GmbH con il patrocinio della Internet foundation Austria (IPA) rilasciato sotto licenza GNU GPL 3. proxmox

Cosa faremo?

In questa prima giornata vedremo l'installazione e la configurazione basilare di un cluster a 2 nodi.

Per rendere il tutto utilizzabile anche nelle sessioni future, utilizzeremo come base per i nostri esperimenti VirtualBox.

Può sembrare strano usare una virtualizzatore per virtualizzarne un altro :-) ma in questo modo potremmo avere tutti un sistema su cui sperimentare.

Chi fosse interessato risponda in ML PUBBLICA (lug@lists.pnlug.it) o utilizzando il modulo di contatto di questo blog.

Come lo organizzeremo?

Agli interessati chiediamo di venire con il proprio PC/Portatile (consigliati 4GB di RAM, minimo 2GB) con un'installazione di VirtualBox (4.3) funzionante e la immagine ISO di ProxmoxVE (3.2) già scaricata (per motivi di banda).

Sfortunatamente questa volta non avremo a disposizione la "cucina" dello studio, quindi sono ben accette bevande e anche qualche stuzzichino; se si farà tardi è previsto un consistente ordine di pizze :)

Quando accadrà?

durante il pomeriggio di sabato 12 aprile, a partire dalle ore 14:30

Vi ricordiamo che, come sempre, questi incontri sono aperti a tutti i desiderosi di apprendere, curiosi e indecisi; l’evento è aperto a anche ai non soci di PN LUG!

Dove?

Presso l’azienda “Favaro Servizi e Consulenze”, via Maestri del lavoro, 20/L, Villotta di Chions (PN)

icon-car.pngKML-LogoFullscreen-LogoQR-code-logoGeoJSON-LogoGeoRSS-LogoWikitude-Logo
Azienda Favaro servizi e consulenze

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Azienda Favaro servizi e consulenze 45.861852, 12.768075

Partecipate numerosi!!!

Linux Arena 2014 a Pordenone

Manca davvero poco, stiamo preparando grandi cose assieme a Mozilla italia, la comunità italiana Ubuntu-it, Arduino Italia e altri workers.
Durante questa “tre giorni” il programma sarà vastissimo, così come quello del nostro convegno.

linux arena logo rid La Linux Arena è un importante evento annuale frutto della storica collaborazione tra la Fiera del Radioamatore di Pordenone e il Pordenone Linux User Group, l’edizione 2014 si terrà da Venerdì 25 a Domenica 27 Aprile. La Linux Arena offre un ampio spazio espositivo e una fitta scaletta di talk, ed è rivolta sia agli storici sostenitori del panorama Open Source che a curiosi e neofiti.  Non mancheranno varie aree dedicate all’Install Party e ai progetti attivi di PN LUG.

Al convegno “Il Lavoro ai tempi della Rivoluzione Digitale“ troverete dei relatori (Carlo Daffara, Simona Salvi, Eva De Marco, Giulio Menossi, Mirco Piccin, Maurizio Caporali), moderati dal nostro bravo socio Giovanni Longo, che vi racconteranno le concrete possibilità di lavoro in rete (servizi, applicazioni mobili, portali, community) e grazie alla rete (community e aziende che in rete co-progettano e co-realizzano), con casi di successo e protagonisti tutti italiani, senza tralasciare l’esame degli aspetti economici ed industriali di questo nuovo modello collaborativo.

Tutte le informazioni su orari e programma sono disponibili nell’apposita area Wiki:
Linux Arena 2014 | Wiki.pnlug.it


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: