PORDENONE LINUX USER GROUP

PN LUG incontra il Dott. Antonio Cantaro dell’istituto Majorana di Gela

Ciao a tutti,

sono Roberto, attuale vicepresidente dell’Associazione PN LUG e desidero condividere con voi questo mio breve racconto …

 

Alcuni giorni fa stavo programmando una breve vacanza nella bella Sicilia ed esattamente a Catania.

Durante una delle nostre solite serate PNLUG, il mio amico Checco (uno dei nostri soci) mi suggerisce: vai a Gela a trovare Cantaro.

La prima assonanza che mi è venuta in mente è stata:

“Sei in California, vai da Torvalds”.  Certo, tra il dire e il fare ho pensato…

Poi mi sono ricordato che il Dott. Prof. Ing. Antonio Cantaro è una persona squisita e disponibilissima e quindi ho deciso di contattarlo via email, anticipandogli la mia proposta.

La sua semplice risposta alla mia mail è stata: Io sono lì, vieni a trovarmi quando vuoi…; questa risposta già dovrebbe spiegarvi il personaggio.

Fissiamo un appuntamento per il venerdì successivo, alle ore 11:00.
Arriviamo da lui con mezz’oretta di ritardo, causa traffico.  Mi informo presso la segreteria dell’istituto Majorana di Gela e mi avvisano che il prof. Cantaro è uscito dall’istituto per una riunione sindacale.

Pazienza, ho il suo cellulare mi dico, lo chiamo per salutarlo e poi lo lascio alla riunione.

Ciao Antonio, sono Roberto da Pordenone, mi hanno detto che sei in riunione, volevo solo salutarti e ti lascio ai tuoi impegni…

Non finisco neppure la frase, che mi anticipa dicendomi: Aspetta, che problema c’è, cinque minuti e sono lì.

Detto fatto si presenta, sigaretta in bocca e chiede scusa per la barba incolta che promette di radersi nella mattina seguente, criticando la mia che meriterebbe stesso servizio 🙂 .

roby_antonioIo rimango un po’ sulle mie sia per il mio carattere, che per la sorpresa e l’emozione di averlo davanti a me in “carne, barba e ossa”.

Lui mi sprona a parlare, a dirmi cosa può fare lui per me, a condividere idee e poi parte raccontandomi di come è iniziato tutto; che lui è un ingegnere civile edile, che non ha nulla a che fare con l’informatica e che se c’è riuscito lui ci possono riuscire tutti; gli brillano gli occhi mentre lo dice!!

Parla con l’entusiasmo di un bimbo e la preparazione di un professore. Ha delle doti comunicative innate, figlie un pò della sua terra e un pò del suo girovagare per mezza Italia (colpevolmente dice di conoscere poco il Nord; infatti gli strappo una promessa di portarlo da noi in occasione di qualche nostro evento).

antonio_pcConcludiamo l’incontro con la visita ai laboratori scolastici, cuore pulsante dell’istituto e della sua azione di evangelizzatore del software libero.

Nelle due classi i calcolatori montano Linux Mint e Ubuntu e i PC del 2007 volano comunque come razzi e si spengono in pochi istanti.

Ci lasciamo come due vecchi amici, con la promessa di fare qualcosa assieme.

Siamo certi che questo accadrà ben presto!

 

Roberto Colonello (aka Roby.deb)

2 interventi su “PN LUG incontra il Dott. Antonio Cantaro dell’istituto Majorana di Gela

  1. Pingback: Corriere di Puglia e Lucania – Linux accorcia l’Italia: da Pordenone a Gela


Notice: Undefined index: type in /var/www/old.pnlug.it/wordpress/wp-content/plugins/jetpack/modules/widgets/twitter-timeline.php on line 88